Il corso intende affrontare il tema della memoria come patrimonio costitutivo della comunità d’impianto orale e analizzare i processi interpretativi della tradizione nella società post-moderna. In questo quadro lo studente apprende a riconoscere, archiviare e a interpretare i principali beni culturali materiali e immateriali della tradizione, con particolare riferimento ai patrimoni gastronomici. L’apprendimento prevede inoltre una ricerca sul campo volta ad acquisire le competenze teoriche, tecniche e metodologiche per la registrazione in video e l’archiviazione critica delle memorie dei saperi della tradizione.