Nell’ambito del Laboratorio Ambientale, gli studenti apprenderanno tecniche e finalità del monitoraggio biologico della qualità di ambienti fluviali. Il Laboratorio si articola in: - una lezione introduttiva sulle caratteristiche ecologiche e funzionali dei sistemi fluviali; - una lezione sui principali metodi di monitoraggio biologico e sull’importanza dell’ecologia di comunità nell’analisi ambientale. In questo contesto, verrà spiegato il metodo IBE (Ghetti, 1997), attualmente indicato dal D.Lgs 152/99 come metodo ufficiale italiano per il monitoraggio biologico. - un’uscita in campo, per prelievi idrobiologici in ambiente non alterato. - un’uscita in campo, per prelievi idrobiologici in ambiente alterato. - due turni di laboratorio, per il riconoscimento della fauna invertebrata allo stereomicroscopio, tramite l’impiego di chiavi dicotomiche. - classificazione ecologica dei due corpi idrici esaminati, applicazione del metodo IBE e relazione finale.