Topic outline

  • General

    Programma del corso


     


     

    TITOLO DEL CORSO      

     

    Giustizia costituzionale – Constitutional justice

     

    DOCENTE  

    Jörg Luther

     

    E-MAIL         

    joerg.luther@uniupo.it

    1- LINGUA DI INSEGNAMENTO

     

    Italiano e, con aiuti di traduzione, inglese. L’assistenza studenti non frequentanti (ad es. Erasmus) può essere svolta in English, Francais or Deutsch.

    2- CONTENUTI

    Inserire una descrizione sintetica. 4000 caratteri al massimo

     

    Giustizia costituzionale è quel ramo del diritto che disciplina il modo di risolvere liti con questioni di diritto costituzionale. Studiandola come la prima materia del diritto processuale, lo studente inizia a navigare nel mondo delle pratiche ed entra nella vita giurisdizionale del diritto costituzionale. Impara a relazionare e valutare sentenze e giudicare leggi, toccando le tensioni tra il diritto e la politica che alimentano la costituzione.

     

    3- TESTI DI RIFERIMENTO

    Inserire il dettaglio della bibliografia. 4000 caratteri al massimo

    G. Zagrebelsky, V. Marcenò, Giustizia costituzionale, ult. edizione Bologna, Il Mulino.(almeno 300 pagine a scelta, tra parti e sezioni, dello studente)

    Gli studenti possono concordare altri manuali (ad es. E. Malfatti, S. Panizza, R. Romboli, Giustizia costituzionale, Torino, Giappichelli, ult. ed.)  anche testi in lingua inglese o tedesca,

    oppure letterature integrative (ad es. S. Cassese, Dentro la Corte, Bologna 2015).

     

    4- OBIETTIVI FORMATIVI

    4000 caratteri al massimo

     

    L'obbiettivo del corso è di approfondire le prime conoscenze delle istituzioni del diritto costituzionale, studiando le garanzie giurisdizionali nelle pratiche che rendono la carta costituzionale e le sue interpretazioni diritto vivente.

    Nella giustizia costituzionale si mescolano teorie della costituzione e pratiche giudiziarie e politiche di tutti i rami del diritto, consentendo in particolare un primo approccio alla teoria generale del processo e al potere giudiziario.

    Attraverso lo studio delle fonti del diritto processuale costituzionale e dell'organizzazione della Corte costituzionale, lo studente impara a disegnare il sistema italiano della giustizia costituzionale e ad analizzare le sue principali criticità, anche nelle sue relazioni con gli altri sistemi nazionali ed internazionali di giustizia costituzionale.

    Attraverso lo studio dei casi e delle sentenze, lo studente apprende le tecniche storiche e odierne delle argomentazioni interpretative dei costituzionalisti. Saprà analizzare e criticare sentenze costituzionali, relazionare casi ed elaborare strategie processuali per promuovere nuove questioni di costituzionalità.

    Si acquisiscono le seguenti competenze e capacità

    1) conoscenze approfondite del diritto costituzionale, in particolare del suo uso giudiziario in conflitti tra poteri e diritti.

    2) conoscenze specialistiche dei problemi principali del diritto processuale costituzionale e dell'organizzazione della Corte costituzionale, anche in chiave storica e comparata,

    3) competenza di accedere alle fonti della giustizia costituzionale,

    4) competenza di relazionare su un caso di giustizia costituzionale da promuovere, pendente o deciso

    5) competenza di interpretare e valutare una sentenza costituzionale, anche nel contesto storico dei precedenti e filoni giurisprudenziali,

    6) competenza di valutare argomenti e opinioni giuridiche in materia di diritto costituzionale sostanziale e processuale,

    7) competenza di analisi delle carriere e delle virtù del giudice costituzionale,

    8) competenza di valutazione del ruolo della Corte costituzionale nell'evoluzione del sistema costituzionale.

     

    5- PREREQUISITI DEL CORSO

    L'insegnamento di giustizia costituzionale presuppone la conoscenza del diritto costituzionale o delle istituzioni del diritto pubblico (esame propedeutico di almeno 9 crediti).

    Si presuppone la capacità di navigare in internet. Possono essere utili conoscenze di una seconda lingua europea.

     

    6- METODI DIDATTICI

    Specificare se il corso è organizzato ad esempio con Lezioni, Esercitazioni, Attività in laboratorio, Seminari, …. Indicare anche se c’è una frequenza consigliata o obbligatoria

     

    Si alternano lezioni con studi e relazioni su casi. Il metodo è più induttivo che deduttivo e più interattivo che frontale. Si  richiede una partecipazione attiva degli studenti che devono imparare a utilizzare le fonti della giustizia costituzionale e studiare materiali didattici messi a disposizione dal docente. La frequenza è molto consigliata.

     

    7- ALTRE INFORMAZIONI

    In questo spazio si possono aggiungere eventuali dettagli su strumenti didattici utilizzati dal docente o messi a disposizione degli studenti, attività di supporto alla didattica come tutoraggi,..

     

    Il docente mette a disposizione un reader delle fonti (versione elettronica) e un reader di giurisprudenza costituzionale (leading cases). Il docente stesso garantisce il tutorato, eventualmente integrato da contributi di dottorandi o dottori.

     

    8- MODALITA’ DI VERIFICA DELL’APPRENDIMENTO

    Specificare il tipo di verifica finale (scritta, orale, pratica, ..) e descriverla.
    4000 caratteri al massimo

     

    L’esame è scritto e orale, può essere sostenuto anche in inglese, francese, spagnolo o tedesco.

    Per gli studenti non frequentanti verte sui testi di riferimento.

    All’esame possono utilizzare le fonti normative messe a disposizione. In caso di duplice insuccesso all’esame scritto si passa ad esame orale.

    Per gli studenti frequentanti, l’esame può consistere nella relazione orale e scritta di una sentenza costituzionale concordata tempestivamente con il docente secondo i metodi, le norme tecniche e i questionari messi a disposizione durante le lezioni.

     

     

     

    9- PROGRAMMA ESTESO

    Massimo 6000 caratteri

     

    1. Lo studio del diritto processuale costituzionale

    2. Storia e geografia della giustizia costituzionale

    3. Il giudice costituzionale e l'organizzazione della Corte

    4. L’incostituzionalità della legge: oggetti e parametri di controllo

    5. I giudizi in via incidentale e principale

    6. Tipologia ed effetti delle sentenze

    7. Conflitti tra enti e fra organi

    8. Il giudizio sul referendum abrogativo e la giustizia costituzionale penale

    9. La giustizia costituzionale nell’Unione europea (cenni)

    10. Giudici costituzionali stranieri e giudici internazionali (cenni)

     

     

     

     

     

    2 bis- CONTENUTI – IN INGLESE

    Inserire una descrizione sintetica. 4000 caratteri al massimo

     

    Constitutional justice is the branch of the legal order that is ruling over the way to resolve controversies with questions of constitutional law. Being the study of constitutional justice the first study of process law, the student will start to navigate in the world of practices and enter the judicial life of constitutional law. He has to learn how to refer and assess judicial decisions and to judge laws, touching the tensions between law and politics in the constitution.

     

    3 bis- TESTI DI RIFERIMENTO – IN INGLESE

    Inserire il dettaglio della bibliografia. 4000 caratteri al massimo

     

    G. Zagrebelsky, V. Marcenò, Giustizia costituzionale, last edition, Bologna, Il Mulino.(at least 300 pages freely choisen by the student among chapters and sections)

    Students may ask for other books (ad es. E. Malfatti, S. Panizza, R. Romboli, Giustizia costituzionale, Torino, Giappichelli, ult. ed.), even in English, French, Spanish or German.

    They may agree additional lectures  (for ex. S. Cassese, Dentro la Corte, Bologna 2015).

     

    4 bis- OBIETTIVI FORMATIVI – IN INGLESE

    4000 caratteri al massimo

     

    The course aims to deepen the first notions of constitutional institutions through a study of the judicial protections at work through the practices that transform the written constitution and its interpretations into living constitutional law.

    In constitutional justice theories of constitution get mixed with judicial practices of all other barnches of law. That offers a first approach to the general theory of process and to the mechanisms of judicial power.

    Analysing the sources of the law of constitutional process and the organisation of the Constitutionbal court, the student learns to design the Italian system of constitutional justice and to focus the main critical aspects, even in the relationship with other systems of national and international systems of constitutional justice.

    The study of cases and decisions helps to learn traditional and new argomentation tools of constitutionalist. The student will analyse and critizise constitutional judgments, refer cases and develop procedural strategies in order to promote new questions of constitutionality.  

    The following competences and abilities will be formed:

    1) a deepened knowledge of constitutional law, specially its judicial use in conflicts rleated to powers and rights,

    2) special knowledge of the main problems of the law of constitutional justice of the organisation of the constitutional court, with historical and compartive skills,

    3) competence to get access to the sources of the law of constitutional justice,

    4) competence to refer on a case of constitutional justice to be promoted, pending or decided,  

    5) competence for interpretation e evaluation of a constitutional judgment, even in the context of precedents and traditions of jurisprudence,

    6) competence to assess legal arguments and  opinions in substantial or procedural constitutional law,

    7) competence to analyse carreers and virtues of constitutional judges,

    8) competenceto assess the role of the Constitutional court in the development of the constitutional system.

     

     

    5 bis- PREREQUISITI DEL CORSO – IN INGLESE

    The course of Constitutional Justice requires basic knowledge of constitutional and/or institutions of public law (9 credits). The ability to navigate in internet is requested. A second european language could be useful.

     

    6 bis- METODI DIDATTICI – IN INGLESE

    Specificare se il corso è organizzato ad esempio con Lezioni, Esercitazioni, Attività in laboratorio, Seminari, …. Indicare anche se c’è una frequenza consigliata o obbligatoria

    Lectures will be integrated by case studies and anlysis. Methodology is more inductive than deductive and more interactive than unilateral, being requested an active partcipation of students that have to use the sources of law and the materials offered by the teacher. Frequency is highly recommended.

     

    7 bis- ALTRE INFORMAZIONI – IN INGLESE

    In questo spazio si possono aggiungere eventuali dettagli su strumenti didattici utilizzati dal docente o messi a disposizione degli studenti, attività di supporto alla didattica come tutoraggi,..

     

    Teacher will offer a reader of the sources of law needed (electronic format) and a reader of leading cases of Italian constitutional jurisprudence. He will be engaged himself in active tutorship, eventually supported by (former) students of the doctorate.

    8 bis- MODALITA’ DI VERIFICA DELL’APPRENDIMENTO – IN INGLESE

    Specificare il tipo di verifica finale (scritta, orale, pratica, ..) e descriverla.
    4000 caratteri al massimo

     

    The examination is written and/or oral and can be held in English, French, Spanish or German. Students not attending lessons will be examined on the ufficial books. The reader of sources of law can be used. After the second unsuccessful written examination, an oral examination will be requested.  L’esame è scritto e orale. Per gli studenti non frequentanti verte sui testi di riferimento.

    For students attending the lessons, the examination could consist in the oral and written presentation of a constitutional judgment agreed in advance with the teacher and in accordance with the methods, technical norms and questionaries offered during the lessons.

     

    9 bis- PROGRAMMA ESTESO – IN INGLESE

    6000 caratteri al massimo

    1. The study of the law of constitutional justice

    2. History and geography of constitutional justice

    3. The constituitional judge and the organisation of a Constitutional Court

    4. Inconstitutionality of laws: objects and parameters of control

    5. Proceedings of incidental and direct demands of review

    6. Typology and effects of decisions

    7. Constitutional conflicts among territories and powers

    8. Jurisdiction on referenda and impeachments

    9. Constitutional justice within the European Union

    10. Constitutional judges and international judges

     

     


     



  • Topic 3

    I ricorsi relativi al referendum costituzionale e l'ordinanza del tribunale di Torino relativa all'Italicum