ALL'APERTO

Promosso dalla Fondazione Zegna

ALL’APERTO è un progetto che intende introdurre l’arte contemporanea nell’area di Trivero e dell’Oasi Zegna, con opere permanenti di autori di calibro internazionale realizzate “su misura” per i luoghi in cui s’inseriscono, e liberamente fruibili dal pubblico.

Per il debutto, la scelta è caduta sul francese Daniel Buren (Boulogne-Billancourt, 1938), che ha ricevuto nel corso della sua lunga carriera molti riconoscimenti, fra i quali il Leone d’Oro alla Biennale di Venezia del 1986 e il Praemium Imperiale per la pittura della Japan Art Foundation nel 2007.

                   

Per un effetto ottico, le diverse sfumature sembrano fondersi in un unico colore, inedito e variabile a seconda delle condizioni di luce. Un “gran pavese” che assolve al compito elementare di segnare il vento, registrando i mutamenti delle stagioni, ma anche di trasformare con l’aiuto del colore un luogo profondamente familiare a tutti i Triveresi.

 www.danielburen.com

Artista di fama internazionale, Daniel Buren (Boulogne-Billancourt, 1938) ha ricevuto nel corso della sua lunga carriera molti riconoscimenti e premi, fra i quali il Leone d’Oro alla Biennale di Venezia del 1986 e il Praemium Imperiale per la pittura della Japan Art Foundation, nel 2007.

Dopo gli studi all’Ecole des Métiers d'Art e all’Ecole Nationale Supérieure des Beaux-Arts di Parigi, a metà degli anni ’60 inizia a realizzare interventi pubblici, installazioni e mostre in tutto il mondo.

Alla sua prima personale alla Galleria Apollinaire di Milano, nel ’68, seguono la dibattuta partecipazione alla 5th International Exhibition al Guggenheim di New York, nel ’71, e alla Documenta V curata da Szeemann nel ’72, che ne affermano il prestigio nell’ambito dell’Arte Concettuale.
Innumerevoli i lavori permanenti che testimoniano la sua ricerca: tra questi, lo spettacolare "Les Deux Plateaux" (1985-1986) nella Corte d’Onore del Palais-Royal a Parigi; "Sens dessus Dessous" (1994), al Parc des Célestins di Lione; "25 Porticos: The Color and its Reflections" (1996), Tokyo; "Sulle vigne: punti di vista", al Castello di Ama, Gaiole in Chianti (2001); "Puente de la Salve", sull’omonimo ponte adiacente al Guggenheim Museum di Bilbao (2007). 

http://www.fondazionezegna.org/allaperto/it/index.html

Se desideri contattare direttamente Fondazione Zegna - ALL'APERTO ed essere sempre aggiornato sulle novità e gli eventi di ALL'APERTO:

email:allaperto@zegna.com

tel.:+39.015.7591463

Da Torino (110 km) autostrada A4 per Milano uscita Carisio - dir. Biella - SS232 Panoramica Zegna prima di Cossato tunnel per Vallemosso - Trivero

Da Milano (120 km) autostrada A4 per Torino uscita Carisio - dir. Biella - SS232 Panoramica Zegna prima di Cossato tunnel per/to Vallemosso - Trivero

Da Milano (110 km) autostrada A4 per Torino dopo Biandrate autostrada A26 per Gravellona Toce uscita Romagnano Sesia/Ghemme SS299 Serravalle Sesia - Pray - Trivero.

Last modified: Thursday, 26 January 2012, 3:02 PM