Attilio Giordana

Immagine Attilio Giordana

Corsi

Il corso contiene il primo modulo di un percorso di studio finalizzato a dare alllo studente una introduzione approfondita alle reti di calcolatori.

L'approccio metodologico (innovativo rispetto alla trazione del corso di laurea) è quello top-down introdotto da James Kurose nel libro di testo che è raccomandato come quida allo studio.
Si parte dal livello delle applicazioni con cui lo studente ha già acquisito familiarità, sia durante lo sudio dei sistemi operativi che come utente "navigatore" di Internet, e gradatamente si penetra in profondità negli strati della rete sottostante.
In questo corso si arriva fino al livello rete (IP). Nel corso successivo (RETI II) si continurà quindi lo studio di approfondimento fino a giungere a sviscerare lo strato fisico.


Categoria Archivio Storico / Didattica A.A. 2014/2015 / Dipartimento di Scienze e Innovazione Tecnologica / Corsi di Laurea triennale (DM270) / Informatica / ALESSANDRIA

Il corso consta due parti:
- una introduzione ai livelli di rete data-link e fisico considerando sia le reti cablate che le reti wireless.
- una introduzione ad applicazioni avanzate come telefonia, streaming e video-conferenza su reti IP


Categoria Archivio Storico / Didattica A.A. 2009/2010 / Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali / Informatica

Materiale didattico (tradizionale e multimediale) e strumenti collaborativi per i partecipanti alla sperimentazione del progetto dimostratore.


Categoria Archivio Storico / Didattica A.A. 2006/2007 / Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali / Informatica (sede di Novara)

Il corso contiene il primo modulo di un percorso di studio finalizzato a dare alllo studente una introduzione approfondita alle reti di calcolatori.

L'approccio metodologico (innovativo rispetto alla trazione del corso di laurea) è quello top-down introdotto da James Kurose nel libro di testo che è raccomandato come quida allo studio.
Si parte dal livello delle applicazioni con cui lo studente ha già acquisito familiarità, sia durante lo sudio dei sistemi operativi che come utente "navigatore" di Internet, e gradatamente si penetra in profondità negli strati della rete sottostante.
In questo corso si arriva fino al livello rete (IP). Nel corso successivo (RETI II) si continurà quindi lo studio di approfondimento fino a giungere a sviscerare lo strato fisico.

Categoria Archivio Storico / Didattica A.A. 2005/2006 / Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali