Maurizio Pagano

Immagine Maurizio Pagano

Corsi

Titolo del corso: I Greci e l'inizio della filosofia nella prospettiva di Hegel

Quando e dove inizia la filosofia? Possiamo ancora sostenere che essa cominci solo con il pensiero greco e si sviluppi solo in Occidente, o dobbiamo ammettere che essa è presente anche in altre culture? Hegel ha affermato che la filosofia nasce in Grecia, ma non ha mancato di porsi il problema del suo rapporto con il pensiero orientale. Il corso presenta e discute la diagnosi di Hegel e la sua lettura del pensiero greco.


Categoria Archivio Storico / Didattica A.A. 2014/2015 / Dipartimento di Studi Umanistici / '14-'15 - MODULI PER LAUREE TRIENNALI

Nel contesto del mondo globalizzato è divenuta sempre più urgente la questione dell'incontro e del confronto tra le diverse culture. A partire dagli anni '90 del Novecento è venuto maturando il progetto di una filosofia interculturale, che assume come suo carattere costitutivo il modello del dfialogo tra le culture. Il corso presenta alcuni risultati finora raggiunti in questo ambito e li discute nella prospettiva di una ermeneutica interculturale.


Categoria Archivio Storico / Didattica A.A. 2014/2015 / Dipartimento di Studi Umanistici / '14-'15 - MODULI PER LAUREE MAGISTRALI

Il corso offre un'introduzione complessiva al pensiero di Nietzsche e illustra in particolare l'aspetto critico e quello ricostruttivo della sua filosofia: da una parte la critica della metafisica, della morale e della religione, dall'altra le idee centrali dell'eterno ritorno e della volontà di potenza


Categoria Archivio Storico / Didattica A.A. 2013/2014 / Dipartimento di Studi Umanistici / '13-'14 - MODULI PER LAUREE TRIENNALI

Dopo la fine della guerra fredda (1991) abbiamo assistito all’esplosione di una violenza estrema, cioè senza limiti e senza regole, che si è manifestata prima nei conflitti etnici e poi nel terrorismo e in alcuni aspetti della lotta al terrorismo (come la tortura). In tempi più recenti è maturata la consapevolezza che a questa violenza dei conflitti corrisponde probabilmente una violenza meno evidente ma più pervasiva, che ha a che fare con la struttura del potere, e specificamente del potere economico, che domina i processi di globalizzazione. Di fronte a questa situazione la filosofia, che riflette su questo tema fin dal tempo dei Greci, è provocata a ripensare le sue diagnosi e a sviluppare una riflessione su ciò che questo fenomeno significa per la concezione che abbiamo dell’essere umano.


Categoria Archivio Storico / Didattica A.A. 2012/2013 / Dipartimento di Studi Umanistici / '12-'13 - MODULI PER LAUREE TRIENNALI

Il tema del riconoscimento da Hegel a Ricoeur

Nel centenario della nascita di Paul Ricoeur, il corso è dedicato principalmente a illustrare l’ultima opera del filosofo francese, Percorsi del riconoscimento. La ricerca si sofferma anzitutto sulla trattazione del riconoscimento offerta da Hegel, e sulle sue più recenti interpretazioni; successivamente presenta il contributo di Ricoeur, inquadrandolo nel percorso complessivo del filosofo.


Categoria Archivio Storico / Didattica A.A. 2012/2013 / Dipartimento di Studi Umanistici / '12-'13 - MODULI PER LAUREE MAGISTRALI

Titolo del corso: Lo spirito nel pensiero moderno e contemporaneo

Il riferimento al tema dello spirito attraversa, con una molteplicità ricchissima e a volte stupefacente di articolazioni e di rimandi, tutta la storia della cultura occidentale. Esso è presente fin dalle origini nella religione ebraica e nella cultura greca; queste due radici vengono riprese e integrate nell’esperienza e nella riflessione del cristianesimo. Di qui il tema passa al pensiero moderno,  conosce la sua massima fioritura filosofica con l’idealismo tedesco e viene poi ripreso da molte correnti del Novecento. Nel mondo contemporaneo è oggetto di rinnovata attenzione sia presso la filosofia, specialmente ermeneutica, sia presso la teologia, cattolica, protestante e ortodossa. Il corso presenta le fasi più recenti di questo percorso e ne mette in rilievo la portata teorica.


Categoria Archivio Storico / Didattica A.A. 2011/2012 / Facoltà di Lettere e Filosofia / '11-'12 - MODULI PER LAUREE TRIENNALI

Titolo del corso:

Lo spirito: un percorso tra l’Oriente e l’Occidente

Il riferimento al tema dello spirito attraversa, con una molteplicità ricchissima di articolazioni e di rimandi, tutta la storia della cultura occidentale. Esso è presente fin dalle origini nella religione ebraica e nella cultura greca; queste due radici vengono riprese e integrate nell’esperienza e nella riflessione del cristianesimo, e di qui il tema passa al pensiero moderno e contemporaneo. La riflessione sullo spirito non è però un privilegio esclusivo dell’Occidente: essa s’incontra nell’Islam e trova notevoli punti di contatto in altre culture. Il corso presenta la parte interculturale del percorso, che riguarda l’antico Egitto, la Cina, l’India, la religione ebraica, la cultura greca, il cristianesimo e l’Islam.


Categoria Archivio Storico / Didattica A.A. 2011/2012 / Facoltà di Lettere e Filosofia / '11-'12 - MODULI PER LAUREE MAGISTRALI

Scrivi un conciso ed interessante paragrafo che spieghi le caratteristiche di questo corso.


Categoria Archivio Storico / Didattica A.A. 2006/2007 / Facoltà di Lettere e Filosofia / Moduli per Lauree Triennali

Globalizzazione e intercultura in prospettiva filosofica
Programma: l
a fase storica che stiamo vivendo sta tutta sotto il segno della globalizzazione. In questo orizzonte si ripropongono in una luce nuova le questioni decisive che riguardano tanto la vita dei singoli esseri umani quanto i rapporti tra le diverse culture che popolano il pianeta. Il corso affronta alcuni nodi fondamentali: i precedenti storici della globalizzazione attuale, l’egemonia della sfera economica e le sue conseguenze, il confronto tra le culture e le religioni.


Categoria Archivio Storico / Didattica A.A. 2006/2007 / Facoltà di Lettere e Filosofia / Moduli per Lauree Triennali

Pluralità e universalità nel confronto tra le culture
Programma:
La questione dell’incontro, o scontro, tra le diverse civiltà e religioni è uno dei problemi cruciali del mondo contemporaneo. Il corso inserisce il tema nel contesto della globalizzazione e studia il pluralismo soprattutto sul terreno delle religioni; su questa base propone una riflessione filosofica sul tema dell’universalità.


Categoria Archivio Storico / Didattica A.A. 2006/2007 / Facoltà di Lettere e Filosofia / Moduli per Lauree Magistrali