Maria Perino

Immagine Maria Perino
Nazione:Italia

Corsi


Benvenute e benvenuti nella pagina del corso di Sociologia dei Processi di Integrazione Sociale II

che si svolgerà il martedì e il mercoledì dalle 9 alle 11

Qui SARANNO INSERITI I MATERIALI DIDATTICI, RIFERIMENTI BIBLIOGRAFICI O PAGINE SCELTE, E SARANNO ILLUSTRATE LE SINGOLE LEZIONI CON DETTAGLIO DEI CONTENUTI.

L’insegnamento intende fornire strumenti concettuali e analitici idonei ad affrontare il tema della "integrazione sociale" in riferimento alla letteratura sociologica.
Particolare attenzione sarà rivolta ai significati che la nozione ha assunto e assume in contesti migratori, distinguendo tra le diverse forme di migrazione contemporanea. Sono previsti approfondimenti (cfr. gli argomenti del corso) su questioni contemporanee che sollecitano una riflessione critica sulla nozione di "integrazione sociale" e sulle prospettiva di analisi e di intervento utilizzate

ARGOMENTI DEL CORSO:

Il significato sociologico di “integrazione sociale”

- L. Gallino, Integrazione sociale, voce de: Il Dizionario di Sociologia, Utet, Torino 2004

analisi di alcuni dati socio demografici

la stratificazione civica nei contesti migratorie e la nozione di integrazione sociale che emerge dalla normativa italiana sull'immigrazione

quale approccio per analizzare i processi di integrazione nei contesti migratori?

- Materiale didattico disponibile on line

- Andreas Wimmer, Herder’s Heritage and the boundary making approach: studyng ethnicity in immigrant societies, in Sociological Theory, vol.27, 2009, 244-270. (presso la biblioteca del Dipartimento)

le migrazioni di richiedenti protezione: alcuni dati, il sistema di “accoglienza” in Italia e le sue criticità. [Lezioni in comune con l’insegnamento di Sociologia delle migrazioni II]

APPROFONDIMENTI:

Il lavoro agricolo in Italia: il contesto, le caratteristiche del mercato del lavoro, conseguenze sui processi di integrazione

- Francesco Carcredi, Lavoro agricolo e migrazioni stagionali nell’Italia settentrionale, in Michele Colucci e Stefano Gallo (a cura di), Fare spazio. Rapporto 2016 sulle migrazioni interne in Italia, Roma: Donzelli, 2016. e - Domenico Perotta, Il lavoro migrante stagionale nelle campagne italiane in Michele Colucci e Stefano Gallo (a cura di), L'arte di spostarsi. Rapporto 2014 sulle migrazioni interne in Italia, Roma: Donzelli, 2014. (presso la biblioteca del dipartimento)

“Generazione Isis”- come interpretare il fenomeno: integrazione fallita?

- Olivier Roy, Generazione Isis. Chi sono i giovani che scelgono il Califfato e perché combattono l'Occidente, Milano: Feltrinelli, 2017.

ragionare sulle parole: identità; razzismo/neorazzismo

- René Gallissot, Mondher Kilani L'imbroglio etnico in quattordici parole-chiave Nuova ed. ampliata e aggiornata. Bari: Dedalo, 2001, le voci : “razzismo” e “neorazzismo”.

- Francesco Remotti, L’ossessione identitaria, Laterza: 2010

(in prestito presso la biblioteca del dipartimento)




Categoria Didattica A.A. 2017/2018 / Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche, Economiche e Sociali / Corsi di Laurea Magistrale / Societ? e Sviluppo Locale / ALESSANDRIA

L’ A.S. lavora sempre più spesso con popolazione immigrata da diversi paesi.
E’ necessario pertanto acquisire strumenti di analisi e di intervento:
 categorie interpretative per comprendere la realtà dei fenomeni migratori contemporanei, in particolare in Italia
 strumenti concettuali e operativi per avviare una buona relazione professionale e per realizzare interventi efficaci

Saranno analizzati dati quantitativi, pagine della letteratura scientifica, parti di interviste, in riferimento alla popolazione stabilizzata e regolarmente residente in Italia.
Rispetto al fenomeno attuale degli ingressi di profughi che chiedono protezione e delle “migrazioni miste” (è difficile distinguere nettamente tra migrazioni forzate e migrazioni volontarie), il contributo che il corso intende dare è lo spostamento del dibattito e dell’analisi sul piano razionale. Saranno forniti dati ufficiali e analizzati aspetti della normativa e del sistema di accoglienza.
Anche l’analisi di termini diventati di uso comune ( etnia, cultura, identità) e delle retoriche degli “imprenditori della paura” è un utile esercizio di decostruzione.
Saranno proposte “lenti” lenti teoriche utili a orientare le forme di organizzazione.





Categoria Archivio Storico / Didattica A.A. 2016/2017
/ Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche, Economiche e Sociali
/ Corsi di Laurea
/ SERVIZIO SOCIALE
/ ASTI

Di che cosa si occupa questo insegnamento?
L’ A.S. lavora sempre più spesso con popolazione immigrata da diversi paesi.
E’ necessario pertanto acquisire strumenti di analisi e di intervento:
 categorie interpretative per comprendere la realtà dei fenomeni migratori contemporanei, in particolare in Italia
 strumenti concettuali e operativi per avviare una buona relazione professionale e per realizzare interventi efficaci

Categoria Archivio Storico / Didattica A.A. 2015/2016 / Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche, Economiche e Sociali / Corsi di Laurea / SERVIZIO SOCIALE / Sede di ASTI

Il corso intende sviluppare un'analisi  del concetto di "integrazione sociale", specificatamente in contesti migratori, in una prospettiva critica delle interpretazioni "culturaliste". Particolare attenzione sarà rivolta alla Integration Context theory e alle conseguenze della migrazione nel definire i percorsi di inserimento sociale. Saranno inoltre esaminati alcuni orientamenti delle politiche europee e italiane


Categoria Archivio Storico / Didattica A.A. 2014/2015 / Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche, Economiche e Sociali / Argomenti sociologici/psicologici / Sede di Alessandria

l'insegnamento intende fornire

- categorie interpretative per comprendere i fenomeni migratori in una prospettiva sociologica

- strumenti concettuali e operativi per avviare una buona relazione professionale con la popolazioen immigrata e per realizzare interventi efficaci


Categoria Archivio Storico / Didattica A.A. 2014/2015 / Dipartimento di Giurisprudenza e Scienze Politiche, Economiche e Sociali / Argomenti sociologici/psicologici / Sede di Asti

Il corso intende sviluppare un'analisi del concetto di “integrazione” sociale in contesti migratori, con particolare attenzione ai processi e ai meccanismi sociologici, in una prospettiva critica delle interpretazioni “culturaliste”. Il riferimento al dibattito scientifico consentirà di discutere la nozione di integrazione come processo sociale e politico più che naturale diminuzione delle differenze culturali.


Categoria Archivio Storico / Didattica A.A. 2011/2012 / Facoltà di Scienze Politiche / Alessandria

Il corso intende fornire, mediante l’analisi sociologica di categorie interpretative molto diffuse, strumenti di indagine critica finalizzati alla riflessione sui temi dell’identificazione culturale, individuale e collettiva e sui processi di etnicizzazione delle relazioni sociali


Categoria Archivio Storico / Didattica A.A. 2011/2012 / Facoltà di Scienze Politiche / Alessandria

Il corso intende esaminare, mediante una rassegna di studi internazionali, alcune questioni cruciali sul rapporto tra migrazioni e società.
Saranno inoltre analizzati alcuni aspetti dei processi di integrazione nell' Italia contemporanea con particolare riguardo all'aspetto lavorativo e alle seconde generazioni

Categoria Archivio Storico / Didattica A.A. 2009/2010 / Facoltà di Scienze Politiche / Alessandria